Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Elezioni Chiavari, il primo partito è il Pdl, ma si ferma sotto il 20%: il Pd al secondo posto

Chiavari. Come era facilmente pronosticabile il Comune di Chiavari, che vedeva in lizza per la poltrona di sindaco ben 7 candidati, è andato al ballottaggio, che sarà tra il sindaco uscente Vittorio Agostino e il candidato del centrodestra Roberto Levaggi.

Per quanto riguarda i partiti, il Pdl è il primo della città, ma con una percentuale sotto il 20%, seguito dal Partito Democratico con il 12% e dalla lista civica di Piombo, che sfiora il 10%.

Ecco tutte le percentuali delle liste. Vittorio Agostino 33,20% (Chiavari Avanti Così 16,14% Uomini e Città 11,80%); Roberto Levaggi 27,77% (Il Popolo della Libertà 19,13%, Chiavari nel Cuore 9,40%, Chiavari Domani 4,29%).

Giorgio Getto Viarengo 23,37% (Partito Democratico 12,27%, ProGetto Chiavari 6,13%, La Sinistra per Chiavari 3,45%). Giorgio Canepa 7,96% (Partecip@ttiva 8,59%).

Giuseppe Corticelli 4,93% (Liguria Viva-Udc-Italia dei Valori 5,69%). Giorgio Beaud 1,58% (La Nostra Chiavari 1,81%). Vito Elia 1,16% (La Città che Verrà 1,25%).