Elezioni amministrative: Rapallo e Chiavari verso il ballottaggio, ma operazioni scrutinio a rilento - Genova 24
Politica

Elezioni amministrative: Rapallo e Chiavari verso il ballottaggio, ma operazioni scrutinio a rilento

Mentore Campodonico sindaco rapallo

Tigullio. Proseguono molto a rilento le operazioni di scrutinio a Rapallo e Chiavari, i due più grandi Comuni al voto della Provincia di Genova, capoluogo escluso.

Complice forse l’ampio numero di liste e di candidati sindaco le sezioni al momento scrutinate si contano sulle dita di una mano. A Rapallo sono noti i risultati di 9 sezioni su 33 che danno in testa, con un dato naturalmente parziale, il sindaco uscente Mentore Camponico (Pdl e centrodestra) con il 41,3% sul diretto sfidante con cui si profila il ballottaggio: Giorgio Costa (Udc, Circolo via della libertà 61 e Liguria Viva) al 31,26%. A seguire il candidato di Liguria Moderata e altre liste civiche, Pier Giorgio Brigati al 13, 74%.

A Chiavari invece sono 4 le sezioni scrutinate su 29 totali: anche in questo caso si profila il ballottaggio tra il sindaco uscente Vittorio Agostino (lista civica) al 34,99% e Roberto Levaggi (Pdl e liste civiche) al 28,72%. Segue il candidato di centrosinistra Giorgio Getto Viarengo al 21,09%.