Comune di Genova amico dell'ambiente: Meyer ritira un premio per il Museo della Rumenta - Genova 24

Comune di Genova amico dell’ambiente: Meyer ritira un premio per il Museo della Rumenta

Premio Genova amico per l'ambiente

Milano. Il Comune di Genova è stato premiato stamani a Milano, presso la sala Colonne della Banca Popolare di Milano, nell’ambito del Premio Nazionale Comuni e Imprese Amici della Terra 2012. A conferire il premio è stata l’associazione Amici della Terra – Friends of the Earth Italy.

Genova è stata premiata per la realizzazione del Museo della Rumenta, aperto recentemente a Palazzo Verde – Magazzini dell’Abbondanza nel quartiere Molo. L’idea iniziale di creare l’inedito Museo a Genova, accompagnato dallo slogan “Qui non si butta via niente”, è nata dall’architetto Renzo Piano; progetto accolto dal sindaco Marta Vincenzi e poi portato avanti dalla verde Pinuccia Montanari, assessore comunale ai Parchi storici e alla Decrescita.

Il premio è stato ritirato da Edgar Meyer dell’Assessorato ai Parchi storici, Decrescita e Benessere animale del Comune in rappresentanza dell’assessora Montanari.

Il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha avuto parole di apprezzamento per il Museo della Rumenta, che conosce bene e ha frequentato: “Il museo è interattivo e col tempo si articolerà in sezioni”, ha spiegato Edgar Meyer, ricevendo il premio dalle mani del sindaco Pisapia. “Illustra la storia del rifiuto e di come diventano rifiuto le diverse frazioni merceologiche, ospita e ospiterà opere d’arte realizzate trasformando i rifiuti sia in sculture sia in oggetti eleganti d’uso, come i fari d’auto mutati in raffinate abat-jour, dedica spazio al riciclo di carta, plastica, organico secco e vetro, e dedica spazio alla green economy e all’educazione ambientale”.

“A Genova c’è già una grande esperienza in materia di oggetti e mobili usati, restaurati e messi in vendita grazie alla collaborazione di cooperative sociali che restituiscono vita a quanto viene raccolto da Amiu”, precisa l’assessore Pinuccia Montanari. “L’ambizioso intento del Museo della Rumenta”, conclude Montanari, “vuole fornire numerosi servizi alla città e ai suoi abitanti: sarà a breve sede di laboratori a tema, come il ‘Laboratorio di Riparazione e Riutilizzo’, il cui fine sarà di insegnare a mantenere e aggiustare gli oggetti di scarto, e il “Laboratorio Artistico”, che insegnerà a scuole e visitatori a creare composizioni artistiche con prodotti che altrimenti butteremmo via. Si tratta di un’operazione culturale ma anche pragmatica”, conclude l’assessore.

Oltre a Genova e Milano sono stati premiati dal presidente di Amici della Terra, Stefano Apuzzo, anche i Comuni di Bergamo, Novara, Ravenna, Seriate (Bg), e alcuni Comuni della provincia di Milano, tra i quali Gorgonzola, Rodano e Bollate. Tutti rappresentano eccellenze nella promozione di acquisti sostenibili, Green Public Procurement, riduzione delle emissioni di Co2 e di inquinamento.

Più informazioni