Quantcast
Cronaca

Attentato Brindisi e terremoto in Emilia: il Consiglio Regionale dedica un minuto di silenzio alle vittime

Genova. Giorni tristi per tutto il Paese, dopo i fatti di sangue di Brindisi, che hanno portato alla morte della sedicenne Melissa Bassi, e dopo il tragico terremoto in Emilia Romagna, che ha registrato 7 vittime.

Anche la Liguria vuole rispettare le vite che si sono spente in questi ultimi giorni, osservando un minuto di silenzio dopo l’inizio del Consiglio regionale. Il presidente Rosario Monteleone ha letto prima una lettera dove si ricordavano le tragiche notizie, e subito dopo tutto il Consiglio regionale ha osservato 60 secondi per ricordare i morti degli ultimi giorni.