Cronaca

Attentato Adinolfi, la Focl: “La violenza distrugge senza nulla costruire”

rivendicazione compagno tokarev adinolfi

La Federazione Operaia Cattolica Ligure, con un comunicato stampa, esprime la propria solidarietà all’ingegner Adinolfi: “Nell’esprimere la propria vicinanza all’ing. Adinolfi ed alla sua famiglia, la FOCL condanna fermamente qualsiasi forma di violenza sia perché lesiva della dignità della persona e della sua vita, sia perché la violenza distrugge senza nulla costruire. In questo particolare momento la nostra società ha bisogno di concordia e solidarietà per superare le difficoltà di un quadro sociale ed economico gravissimo”.

“Questi atti di violenza possono solo disgregare la nostra società, danneggiare l’auspicata ripresa del lavoro ed essere forieri di tentazioni autoritarie che ricaccerebbero il nostro Paese indietro di 90 anni”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.