Attentato Adinolfi, Genova si mobilita contro il terrorismo: oggi presidio e vertice in Prefettura - Genova 24
Cronaca

Attentato Adinolfi, Genova si mobilita contro il terrorismo: oggi presidio e vertice in Prefettura

Ansaldo

Genova. La città risponde al terrorismo con la piazza e lo sciopero in segno di solidarietà a Roberto Adinolfi, l’amministratore delegato di Ansaldo Nucleare gambizzato a Genova lunedì scorso. A pochi giorni dalla rivendicazione “attendibile” della Federazione Anarchica Informale, Nucleo Olga, oggi i lavoratori di Finmeccanica si fermeranno per due ore, con un presidio a partire dalle 9 a Campi, organizzato dalla Cgil.

Ma è giovedì il giorno in cui la città è chiamata a scendere in piazza contro il terrorismo: la manifestazione che unirà mondo del lavoro, società civile e cittadini, è prevista per le 17 in piazza De Ferrari. Ci saranno lavoratori, i sindacati, le istituzioni, la Camera di Commercio, gli industriali, la Chiesa e l’Associazione italiana delle vittime del terrorismo.

Oggi è anche previsto un vertice straordinario in Prefettura del Comitato per l’Ordine pubblico e la Sicurezza per discutere dell’attentato ai danni di Adinolfi, a cui parteciperanno il prefetto Francesco Musolino, polizia, carabinieri, Prefettura, guardia di finanza. Durante questo summit si decideranno anche le misure di sicurezza per gli obiettivi sensibili. L’allerta, infatti, è su tutto il gruppo Fimeccanica e sui suoi dirigenti.