Arti marziali, tutto pronto a Genova per gli Europei di ju jitsu - Genova 24
Sport

Arti marziali, tutto pronto a Genova per gli Europei di ju jitsu

Genova. E’ partito il countdown verso gli Europei di Ju Jitsu che si terranno a Genova da venerdì 11 a domenica 13 maggio. I primi protagonisti della marcia di avvicinamento all’evento saranno gli studenti delle scuole medie genovesi. Venerdì 4 maggio alla palestra Mandraccio i ragazzi vivranno l’atto finale di un lungo percorso che ha visto il Ju Jitsu protagonista in cinque scuole per tutto l’anno.

Negli istituti coinvolti (I.C. Centro Strorico SMS Baliano, l’SMS Boccanegra, l’I.C Marassi – Lomellini, SMS Pascoli e Sms Rizzo), i ragazzi hanno potuto confrontarsi con i migliori maestri abilitati all’insegnamento del Ju Jitsu. Obiettivo del corso, pienamente centrato, era quello di far conoscere e diffondere l’antica Arte Marziale la cui valenza educativa è quella di valorizzare la socializzazione, il controllo dell’aggressività, il rispetto delle regole, l’acquisizione della padronanza e sicurezza in sé stessi e nel rapporto con gli altri, anche in situazioni competitive, e l’integrazione dei ragazzi extra comunitari.

Dopo l’incontro del Mandraccio di venerdì 4 maggio gli studenti avranno la possibilità di mostrare quanto appreso in occasione degli Europei. Domenica 13 maggio proprio nel pieno dell’importante manifestazione in palinsesto al 105 Stadium a loro sarà dedicata mezz’ora di esibizione in cui tutto quello appreso durante le lezioni verrà gettato sui tatami genovesi. Un test di prestigio sotto gli occhi dei tecnici che con questi ragazzi hanno lavorato in questi mesi: Chika Costantini, Matteo Repetto, Mirco Minguzzi e Massimo Baldini.

Più informazioni