Sport

Arti marziali, il Cskl Campomorone vince il Trofeo Valle Susa

Sant’Antonino di Susa. Vittoria fuori casa per gli atleti della Cskl Campomorone che, presso il palazzetto dello sport di Sant’Antonino di Susa, si sono aggiudicati il 36° Trofeo Valle Susa, gara di kata e kumite individuale aperta alle categorie dei preagonisti e agonisti maschili e femminili di tutte le Federazioni, organizzato dalla C.s.k.s. del maestro Ferdinando Circosta.

Con 9 ori, 8 argenti e 7 bronzi, la società di Campomorone ha lasciato ben poco alle altre sia nel Kata che Kumite. Brillano gli atleti Azzurri Christian Bianchi e Matteo Macrì nel kumite seniores -70Kg. con un oro e un argento rispettivamente dopo un prolungamento dell’incontro per parità (enchosen). Nel femminile oro per Sonia Reina nei meno 55Kg. che si aggiudica l’argento anche nel kata, e argento per Erica Curletto nei +60Kg.Nel kata ottimo rientro dopo un’assenza per infortunio di Francesca Larosa che festeggia con un argento e meritato bronzo per Sara Versaci nel kata. Nei cadetti per Gabriele Boccardo è oro nel kumite -65Kg. e bronzo nel kata, oro a Pierluigi Merlo di kata, argento a Daniel Licata di kata, bronzo a Dimasi Richard.

Nei ragazzi primo tra tutti Lorenzo Callegari, che con due ori si aggiudica il premio come miglior atleta nella combinata Kata / Kumite. Seguono Sara Giannoni oro kata e bronzo kumite, Mazzarello Federica due argenti kata e kumite, Matilde Callegari oro kata, Giulia Segatori oro kata, Elena Segatori argento kata, bronzo nel kata per Matteo Salbe, Giulia Merlo e nel kumite per Luca Bigagli. In classifica generale seconda la società Tsunami di Torino e terza la C.s..k.s. La stagione agonistica per la Cskl proseguirà con le finali del Campionato Italiano Fiam a Montecatini il 12 e 13 maggio.