Sport

Arti marziali, bronzo europeo per Viviana Bottaro

Tenerife. La Nazionale Italiana di Kata conquista il bronzo agli Europei di Tenerife. Non riesce l’impresa a Viviana Bottaro e compagne che nella semifinale di sabato si sono arrese alla Francia diventata poi Campione d’Europa nella finalissima contro la Spagna.

Dopo aver superato la Croazia 3-2, Viviana Bottaro, Sara Battaglia e Michela Pezzetti hanno sfidato le transalpine presentando il Chatan Yara Kushanku, esercizio con cui però non sono riuscite a superare le rivali. L’occasione per rifarsi è arrivata domenica con la finale terzo e quarto posto in cui non c’è stata storia. Le azzurre hanno schiantato la Russia 5-0 salendo meritatamente sul terzo gradino del podio e lasciandosi alle spalle la delusione della semifinale.

Tenerife è dolce per Luca Valdesi che prima si sbarazza 4-1 dello spagnolo Bastante, mettendosi al collo la medaglia d’oro, e poi replica nella sfida a squadre. Insieme ai compagni Lucio Maurino e Vincenzo Figuccio sale sul tetto d’Europa anche nella rassegna a squadre battendo in finale la Spagna 4-1. Italia d’oro anche nel kumite grazie alle vittorie di Luigi Busà nei -75 kg e di Greta Vitelli nei +60 kg. Ottimo l’ argento nei +84 kg Stefano Maniscalco.

Chiusa, per ora, l’avventura con la Nazionale, per la genovese Viviana Bottaro è arrivato il momento di tornare nel capoluogo ligure dove sarà protagonista assoluta di ‘Stelle Nello Sport’. Venerdì 25 maggio la pluricampionessa mondiale, europea ed italiana verrà premiata sul palco della Sala Maestrale dove andrà in scena il Galà dello sport ligure. Il giorno successivo la sua esibizione sotto il tendone delle feste del Porto Antico sarà una delle emozioni più forti della Notte Magica dello sport.

leggi anche
  • Cinque cerchi
    La karateka genovese Viviana Bottaro verso Tokyo 2020