Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Arenzano, chiusura Ospedale Colletta per la Sla, Siri: “Disumano abbandonare queste persone”

Più informazioni su

Genova. “La Regione Liguria condanna alla chiusura il Centro di riabilitazione neuromuscolare “Nemo” dell’Ospedale della Colletta di Arenzano, un reparto di assoluta eccellenza che si prende letteralmente cura di una decina di pazienti colpiti dalla Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)” commenta così Aldo Siri, Capogruppo in Regione Liguria della Lista Biasotti, che si schiera con decisione contro questa sciagurata scelta: “Il centro nemo d’Arenzano deve rimanere aperto, è disumano abbandonare persone già delicatissime condizioni di sofferenza”.

Il Consigliere ha presentato un’interrogazione all’Assessore Montaldo “per sapere se intenda almeno percorrere tutte le strade possibili affinchè si trovino le risorse necessarie alla sopravvivenza del prezioso reparto”.

“Coloro che sono colpiti da questa grave malattia neurovegetativa necessitano di cure ed assistenza che solo una struttura di elevata specializzazione può fornire, quale sarà il loro destino?” intende chiedere Siri “E quello dei professionisti, medici e non, che attualmente li stanno assistendo?”.