Cronaca

Adinolfi: documento di solidairetà anarchica sul web due giorni dopo attentato

Genova. Sul web è apparso un documento di solidarietà anarchica per Olga Ikonomidus, l’esponente della Cospirazione delle Cellule di fuoco greche in carcere a Diavata (Grecia). La federazione anarchica Informale-Fronte rivoluzionario internazionale lo ha pubblicato sul sito greco di Indymedia.

Il documento è datato 9 maggio, due giorni dopo l’attentato all’ad di Ansaldo Nucleare Roberto Adinolfi. Nel lungo comunicato, alcune frasi e concetti riportano direttamente a quelli utilizzati nel documento di rivendicazione dell’attentato genovese.

Lunedì mattina in Prefettura si riunirà il comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza per discutere dell’attentato al manager di Ansaldo Nucleare, Roberto Adinolfi, rivendicato dagli Informali aderenti al Fronte rivoluzionario internazionale. La riunione si occuperà dell’analisi del documento di rivendicazione ma si concentrerà soprattutto sulla minaccia di nuove azioni militari, per le quali saranno decise le misure di sicurezza cui sottoporre i dirigenti di Finmeccanica.

Intanto il Ministro dell’interno Cancellieri, arrivata al Salone del Libro di Torino, ha voluto precisare che: “Per ora non abbiamo alcuna notizia di collegamenti tra chi ha compiuto l’attentato all’ ad dell’ Ansaldo con il movimento No Tav. Sono comunque tutti settori sensibili e in quanto tali i collegamenti possono esserci o crearsi facilmente, ma al momento non abbiamo nessun motivo di credere che ci siano”.

Più informazioni