“No alla cementificazione dei Parchi di Nervi”, l’appello degli ambientalisti: domani raccolta di firme

Nervi. “No alla cementificazione dei Parchi di Nervi”. Questo l’appello lanciato dalle associazioni ambientaliste genovese, che invitano la cittadinanza a partecipare alla raccolta di firme che si svolgerà domani a partire dalle 11.

Le associazioni Amici dei Parchi di Nervi, Italia nostra, Circolo nuova ecologia di Legambiente ed alcuni residenti di Nervi, dopo aver presentato un esposto alla Procura della Repubblica e ai carabinieri tutela patrimonio culturale contro la costruzione di una gigantesca serra con aria condizionata in Villa Grimaldi e di un parcheggio di 15 posti auto, asfaltando un pezzo di parco, in Villa Groppallo, promuovono una raccolta firme nei parchi in difesa del verde. Il banchetto dell’associazione sarà allestito all’ingresso dei parchi da via Eros da Ros (verso la stazione).

Gli organizzatori fanno sapere: “Questi lavori verrebbero realizzati con una consistente quota dei fondi ex colombiane che erano destinati al recupero del verde dei parchi storici di nervi. Le associazioni ambientaliste ed i residenti sono fermamente contrari allo scempio di un bene culturale vincolato”.