Vela, Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri: spettacolo di vele a Santa Margherita e Portofino - Genova 24
Sport

Vela, Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri: spettacolo di vele a Santa Margherita e Portofino

vela Regate Pirelli Santa Margherita

Santa Margherita. Domani prende il via a Santa Margherita, la 43° edizione delle Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e con il patrocinio dei Comuni di Santa Margherita Ligure e Portofino. Le barche già iscritte sono 102, a testimonianza del successo di un evento molto amato da armatori ed equipaggi italiani e stranieri.

Le Regate Pirelli-Coppa Carlo Negri sono aperte a tutte le imbarcazioni stazzate IRC con una lunghezza superiore a 9,14 metri, suddivise nei seguenti gruppi. Gruppo O: IMA – Maxi; Swan Maxi Class; Mini Maxi; Gruppo A: Classi 0-1-2; Gruppo B: Classi 3-4. Molto eterogenea la flotta dei partecipanti: si va dal Transpac 52 Bombarda di Andrea Pozzi al Vismara 62 B2 Natali, dal 19 metri Vertical Smile di Peter Lebrandt al 19,95 metri Twin Soul 6 Monsieur, dallo Swan 53 Ondine Y2K Sailing Team di Marco Gerbaudo con a bordo i ragazzi del Bocconi Sailing Team al velocissimo Swan 45 Swanderful di Giacomo Miscioscia. La barca da battere è Hotelplan Spirit of Nerina di Alberto Fusco, vincitrice dell’edizione 2011 della manifestazione.

Grande novità dell’edizione 2012 delle regate Pirelli – Coppa Carlo Negri è la sfida tra due velocissime fuoriserie del mare: gli Extreme 40 Alinghi e Red Bull Sailing Team. Gli Extreme 40 sono catamarani molto veloci e spettacolari che con soli 7 nodi di vento navigano con uno scafo sollevato dall’acqua. Sono lunghi 12 metri (40 piedi) eraggiungono velocità superiori ai 74 km/h (25 nodi). L’equipaggio è composto da quattro persone. Alinghi e Red Bull Sailing Team si affronteranno nella Extreme 40 Pirelli Regatta 2012 e regateranno ogni giorno su un percorso molto spettacolare posato vicino alla riva di Santa Margherita Ligure, ben visibile e a diretto contatto con il pubblico a terra.

Durante i quattro giorni della manifestazione (sabato, domenica, lunedì e martedì) il programma giornaliero è il seguente: alle 8.30 breakfast per i regatanti nel Tendone Pirelli di Santa Margherita, alle 11 partenza della regata su percorso a bastone (tutti i giorni tranne domenica 29 quando le regate partiranno alle 10), infine pasta party per gli equipaggi al rientro dalla regata, sempre nel Tendone Pirelli.

Lunedì 30 aprile alle 20 appuntamento lungo i moli di Portofino per un crew party. Martedì 1 maggio alle 17 circa avrà luogo la premiazione nel Tendone Pirelli di Santa Margherita. Un’automobile BMW Mini sarà sorteggiata tra tutti i partecipanti presenti. La Coppa Carlo Negri, challenge perpetuo, verrà assegnata allo yacht che avrà ottenuto il migliore piazzamento overall nel raggruppamento più numeroso.

La Coppa Carlo Negri è un trofeo challenge perpetuo, istituito nel 1945 da Beppe Croce in memoria dell’amico e pilota di aviazione Carlo Negri, figlio di Margherita Pirelli, medaglia d’oro al valore militare caduto in Albania il 24 settembre 1943 durante un’azione volontaria in una missione di soccorso ai militari italiani accerchiati dalle truppe tedesche.