Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, blitz della Finanza: 80 grammi di cocaina purissima tra i cosmetici, arrestato pusher 23enne

Più informazioni su

Rapallo. Un continuo via vai di auto, motorini e biciclette davanti all’abitazione di un muratore ventitrenne di origine albanese, residente a Rapallo: è stato proprio il continuo andirivieni a insospettire la Guardia di Finanza che ha cominciato quindi a monitorare la casa con attenzione.

Il controllo di una delle persone salite e poi scese dalla scaletta di accesso all’appartamento, ha confermato il quadro investigativo: alla vista dei militari l’uomo, che si stava allontanando con lo scooter, ha cercato di disfarsi di un involucro di cellophane, gettandolo in un cortile vicino alla strada.

Il contenuto del “pacchettino” non ha lasciato dubbi: era cocaina, appena acquistata. A quel punto è scattata la perquisizione della casa del muratore: nel bagno, su una mensola, tra i prodotti cosmetici, i finanzieri hanno trovato una partita di cocaina purissima, divisa in 4 parti, per un totale di 80 grammi. La droga è stata sequestrata, insieme a 220 euro, provento di spaccio e ad un bilancino di precisione, utilizzato per pesare lo stupefacente da consegnare ai clienti.

Il ventitreenne albanese è stato arrestato. L’acquirente, invece, un italiano trentaquattrenne, è stato segnalato come consumatore di droga alla Prefettura e gli è stata ritirata la patente di guida.