Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Quarto, affidamento malati psichici con gara al ribasso: Burlando chiede approfondimenti

Genova. Approfondire la pratica. E’ quanto chiesto dal presidente della regione, Claudio Burlando durante la seduta di giunta odierna, sull’affidamento con gara al ribasso dei 60 pazienti psichiatrici dell’ex opsedale di Quarto in dismissione.

Diverse le posizioni tra gli assessori. Se da una parte l’assessore alla Sanità, Claudio Montlado ha difeso la scelta per la necessità di ridurre le spese alla luce “dei pesanti tagli governativi”, dall’altra gli assessori al Welfare Lorena Rambaudi e alla formazione Pippo Rossetti hanno chiesto invece procedure più rispettose della salute dei pazienti.

I malati secondo quanto appreso dovrebbero essere divisi in tre lotti da 20 unità che saranno affidati ai migliori offerenti, come emerso su un quotidiano locale. “Deve prevalere l’interesse della persona prima di quello dell’ente gestore – ha detto l’assessore Lorena Rambaudi -. I pazienti hanno instaurato relazioni, non si possono dividere in modo schematico. Le gare al ribasso rischiano di avere effetti negativi o sul paziente o sul lavoratore”.