Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Preziosi esonera Malesani ancora una volta: Il Genoa ricomincia da De Canio

Genova. La giornataccia del Genoa non ha fine. Enrico Preziosi, presa coscienza del disastro scende ai ripari. Questa volta non lo fa però richiamando Pasquale Marino, come aveva fatto Alberto Malesani, ma chiamando sulla panchina del Grifone Gigi De Canio.

Il convitato di pietra, colui che per lungo tempo fu evocato come possibile sostituto di Malesani ancora prima dell’arrivo di Marino, sarà dunque il nuovo allenatore del Genoa, colui che dovrà provare a salvare il vascello rossoblù dal naufragio.

Al tempo De Canio era stato addirittura indicato come il manovratore del possibile defenestramento di Malesani. Arriverò domani e ripartirà da Milano in un contesto molto più difficile, ma per il quale avrà meno responsabilità.

Gigi De Canio era già stato allenatore rossobù nella stagione 2003-2004, in quel caso subentrò a Roberto Donadoni. Compì un cammino contrastato e dignitoso in Serie B ma fu subito esonerato all’inizio della stagione successiva, pochi giorni prima dell’inizio del campionato. In quel caso arrivò l’uomo del fiume, Serse Cosmi, proprio colui che oggi insidia da Lecce la serenità ormai perduta in casa Genoa.