Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piastra ambulatoriale Santa Margherita, Rosso: “Non crediamo alle rassicurazioni di Montaldo”

Genova. Durante l’ultima seduta del consiglio regionale il consigliere del Pdl Matteo Rosso ha discusso l’ennesima interrogazione relativa alla Piastra ambulatoriale di santa Margherita Ligure. L’esponente del Pdl spiega: “La risposta dell’Assessore Montaldo ha evidenziato ancora una volta la vera intenzione della Regione su questa questione: procedere alla vendita dell’immobile ex ospedale attualmente sede della Piastra ambulatoriale senza nemmeno aver individuato una sede alternativa, lasciando così scoperto un territorio vasto dei servizi sanitari essenziali e primari”.

Rosso spiega: “Questo modo di procedere da parte della Giunta anche venendo meno agli accordi, facendo cassa sulle spalle dei cittadini e privandoli di servizi indispensabili è inqualificabile. Non crediamo alle rassicurazioni di Montaldo il quale ha dichiarato di voler procedere alla futura realizzazione di una nuova Piastra, perché abbiamo la dimostrazione evidente che è sua abitudine non mantenere fede alle promesse fatte”.

“In questo senso – continua il consigliere regionale del pdl – è emblematico il caso della Piastra ambulatoriale di Pegli: anche qui la Giunta sta procedendo allo smantellamento della struttura sanitaria pegliese e benché avesse già messo i cartelli dell’inizio lavori relativamente alla realizzazione della nuova Piastra promessa in campagna elettorale, ad oggi questi sono bloccati per mancanza di risorse”.

“Non vogliamo che accada la stessa cosa a Santa Margherita: non ci faremo prendere in giro da Montaldo. La Regione tenga giù le mani dall’immobile della cittadina rivierasca”, conclude Matteo Rosso.