Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Obiang lancia la Sampdoria: “Vinciamole tutte”

Più informazioni su

Bogliasco. Adesso la classifica comincia a farsi interessante. Con la convincente vittoria sul Brescia, la Sampdoria è tornata prepotentemente in corsa per un piazzamento play-off. Con i 3 punti strappati sabato al Ferraris i blucerchiati non solo hanno superato le rondinelle ma si sono anche portati a sole due lunghezze di distanza da Varese e Padova (quinta e sesta forza del torneo).

Mister Iachini sorride ma ha già avvertito tutti, per raggiungere la tanto ambita Serie A non bisogna più fermarsi. Legittimo e doveroso pensare partita per partita, sotto quindi con la trasferta al Menti di Vicenza. I biancorossi stanno lottando per non retrocedere ma occhio a sottovalutarli.

È dello stesso avviso Pedro Obiang. Il giovane centrocampista ha parlato ai margini dell’incontro con gli studenti del liceo Mazzini, un incontro da inquadrare nel progetto di educazione sanitaria organizzato dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e dall’Associazione Italiana di Oncologia (l’obiettivo è quello di sensibilizzare i più giovani a un sano e corretto stile di vita).

“Quella ottenuta con il Brescia è una vittoria fondamentale- ha confermato il regista blucerchiato- siamo riusciti a rimetterci in carreggiata dopo lo scivolone di Crotone. Con questi 3 punti siamo tornati in ballo, adesso sta a noi continuare a darci dentro. In questo campionato facciamo fatica contro chiunque perché quando gli avversari affrontano una squadra come la Samp cercano di dare qualcosa in più del normale”.

All’interno dello spogliatoio blucerchiato si respira la voglia matta di tornare nella massima serie, la voglia di tornare a calcare i prati degli stadi che contano davvero. “Sinceramente non saprei dire quanti punti servano ancora per centrare un piazzamento play-off; è per questo che dobbiamo provare a vincerle tutte, i conti li faremo alla fine. A Vicenza andremo per fare la partita. I biancorossi sono in difficoltà ma hanno in rosa giocatori di valore”.

Obiang elogia poi la cura Iachini. Se la Samp è tornata a credere nella promozione tanto del merito va attribuito al tecnico: “Siamo tornati a divertirci e l’intesa fra compagni migliora di partita in partita. Giochiamo con grande tranquillità e i risultati ci stanno dando ragione”.

Obiang è giovane ma ha le spalle larghe, gli studenti del Mazzini quasi lo vedono come un professore: “Forse qua a scuola, per esserlo anche in campo ci vorrà ancora un po’ di pazienza”.