Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Movimento 5 stelle, Beppe Grillo lancia le liste: “Togliamoci dall’Euro, Comune linfa vitale della politica”

Genova. Torna il tornado Grillo, con una proposta che sta già facendo il giro del web. Dopo aver descritto sul suo Blog le 101 liste che compongono il suo Movimento 5 Stelle per queste elezioni amministrative, il comico genovese parla dei sacrifici di questo difficile periodo economico e afferma: “Noi dobbiamo produrre intelligenza. Allora io dico perché non facciamo gli stessi sacrifici per toglierci dall’ Euro, magari per tre anni, ma dobbiamo toglierci da questa greppia che abbiamo. Dobbiamo migliorarci la vita”.

Torna la centralità del Comune, definita da Grillo “la linfa vitale della politica”. Il movimento ha anche a Genova il suo candidato, Paolo Putti. Sempre il comico genovese, che grazie al suo Blog ha raggruppato tanti sostenitori che si sono proposti nelle diverse liste, ha dichiarato nel suo intervento: “Tutte le liste che ho certificato sono ragazzi che non ho assolutamente neanche conosciuto, li conoscerò in questo tour, quindi sono liste autoproposte, autofinanziate, sono i veri guerrieri di questo periodo, i ragazzi, i cittadini, precari, donne, uomini, vecchi, c’è dentro qualsiasi cosa”.

Il tour che Grillo farà nelle varie città italiane, toccherà circa 90 piazze e arriverà anche nel capoluogo genovese. Sul voto alle sue liste poi non usa mezzi termini: “Si presenteranno liste di giovani che hanno fatto un programma specifico per la città – spiega Grillo – Però non pensate di dare un voto così, rimanendo dove siete perché siamo il male minore. Noi non siamo il male minore, noi siamo un’altra cosa, se decidete di dare un voto al Movimento Cinque Stelle dovete decidere che la vostra vita può leggermente cambiare, cosa comprare, dove comprare, fare le vostre battaglie, andare a qualche riunione del MoVimento, partecipare”.