Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, smottamento nel greto del Fereggiano: allarme tra gli abitanti

Più informazioni su

Genova. Paura questa mattina tra gli abitanti del quartiere di Marassi per lo smottamento di terra e massi proprio nel punto in cui il Fereggiano esondò a novembre.

La causa è da ricercarsi probabilmente nella pioggia dei giorni scorsi, e nel forte vento della scorsa notte, i massi hanno divelto la rete “contenitrice” e sono finiti nel greto del torrente. La frana è avvenuta nello stesso punto dove il rio Fereggiano esondò il 4 novembre scorso. L’esondazione fu all’ origine dell’alluvione che causò, in via Fereggiano, 6 morti.

“E’ una vergogna! – hanno detto oggi i residenti della zona -. In questo tratto di torrente i lavori sono cominciati ma poi sono stati interrotti. Nessuno ha saputo spiegarci il motivo di questo stop. Noi viviamo nella paura e temiamo che in caso di una forte pioggia possa succedere di nuovo il peggio”.

“Sembra che a novembre non sia successo nulla, che si tratti di un intervento normale”. Il problema secondo chi abita nella zona sta nella insufficienza della rete di contenimento applicata al terreno franoso. “Non tiene – denunciano i residenti -,quanto successo oggi ne è la prova”. Sul posto sono intervenuti mezzi dei vigili del fuoco e della polizia municipale. Si lavora per bloccare l’eventuale caduta di altri massi e mettere in sicurezza l’area