Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, protestò di fronte a Tursi in mutande: rischia 6 mesi di carcere

Più informazioni su

Genova. Era il 9 settembre 2009 quando un commerciante genovese si appostò di fronte a palazzo Tursi senza vestiti, in mutande per protestare contro un mancato permesso amministrativo.

Fu accusato di resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto delle generalità, e mandato a processo: secondo la ricostruzione dell’accusa tre agenti della polizia municipale intervennero per farlo allontanare e l’uomo, sostenendo di essere impegnato in una protesta pacifica, avrebbe reagito anche insultandoli, inoltre non volle fornire le proprie generalità.

I tre vigili urbani si sono costituiti parte civile, e hanno chiesto i danni da liquidarsi in separato giudizio e una provvisionale di complessivi 9.000 euro (3.000 euro per ciascuno). Il pm ha invece chiesto per l’uomo, 56 anni, sei mesi e 15 giorni di reclusione.