Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, paura al Terminal Traghetti: uomo con macete spaventa mamme e bambini

Più informazioni su

Genova. In quella che doveva essere una tranquilla domenica pomeriggio da dedicare alle compere per le prossime festività pasquali, nel centro commerciale del Terminal Traghetti Calata Aldo Negro, improvvisamente è scoppiato il panico. Un cittadino norvegese di 59 anni è piombato all’improvviso tra la gente impugnando un macete e farneticando parole senza senso, sotto l’effetto di sostanze alcoliche.

L’uomo, ubriaco e persona dall’indole violenta, conosciuto alle forze dell’ordine per episodi di aggressività, e con numerosi precedenti penali a carico, è stato inseguito da alcune guardie giurate impiegate per la sorveglianza agli esercizi commerciali fino all’uscita del Terminal di via Milano. Gli agenti di una volante tempestivamente sopraggiunti all’altezza di un bar della calata, hanno immobilizzato il cittadino norvegese trovato con ancora in mano il macete, arrestandolo per resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo è stato anche deferito penalmente per porto abusivo di armi e per ricettazione di una radiotrasmittente di dubbia provenienza trovatagli addosso e sequestrata insieme al macete.