Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, non gli riconoscono la cassa integrazione: lavoratore si incatena davanti alla sede dell’Inps

Genova. Gli effetti della crisi stanno portando la gente sempre più alla disperazione e dopo il tentativo di suicidio avvenuto la scorsa settimana a Genova, in cui un disoccupato ha cercato di togliersi la vita, questa mattina un uomo di 40 anni si è incatenato di fronte alla sede dell’Inps di via D’Annunzio.

Il lavoratore della Lems di Recco ha deciso di mettere in atto questo gesto estremo di protesta perché l’Inps non gli riconosce né un infortunio sul lavoro, né la cassa integrazione in cui è stato messo nel luglio 2011 dall’azienda.