Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, commercio abusivo: mercati sgomberati e raffica di denunce

Più informazioni su

Genova. Prosegue l’attività di controllo e di prevenzione sul territorio effettuata dalla Polizia di Stato. Una pattuglia, ieri intorno alle 08.00 ha denunciato un marocchino di 22 anni fermato con due borsoni di prodotti cosmetici e detersivi, di dubbia provenienza, che lo stesso era intento a vendere abusivamente.

Il marocchino durante la sua breve fuga, ha fatto resistenza, procurando un danno fisico ad un operatore. Denunciato sia per ricettazione che per resistenza a Pubblico Ufficiale. Sempre nella giornata di ieri, una volante in transito vicino ai giardini pubblici “Angelo Costa” in via Cantore ha fermato un altro cittadino Marocchino di 48 anni che ha utilizzato i rami di una pianta come stendi panni. Lo stesso veniva trovato senza documenti.

Oltre a questi fatti è proseguita per l’intera giornata tale attività sul territorio effettuata dalla Polizia di Stato, in particolare nel centro storico genovese dove i servizi di pattugliamento, svolti con la collaborazione di militari dell’Esercito Italiano e di personale della Polizia Municipale, si sono concentrati nella zona compresa tra le vie Lomellini, Ponte Calvi Via Ravecca, via Prè e vicoli limitrofi, piazza Caricamento, piazza Raibetta e via Turati dove si è proceduto allo sgombero del mercato ambulante abusivo, così come in Piazza De Marin