Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa-Siena, Preziosi ha paura di Destro ma afferma: “L’anno prossimo sarà un giocatore del Genoa”

Genova. Due settimane dal pareggio casalingo contro il Cesena. Due settimane di silenzio e forse di paura per il Genoa, che avrebbe dovuto affrontatare settimana scorsa il Milan e lo avrebbe fatto con uno spirito quasi sacrificale e che invece si presenta alla partita di domenica contro il Siena con la voglia di esorcizzare il momento no.

Alberto Malsani scarica Veloso e presenterà un centrocampo di polmoni e muscoli con Kucka e Biondini, difesa bloccata con Granqvist in ripresa, punte Gilardino e Palacio. I tifosi nei giorni scorsi hanno già chiamato il popolo rossoblu ad accorrere allo stadio per sostenere la squadra in questo momento delicato.

Momento delicato e silenzio, si diceva. Rotto questa mattina da Enrico Preziosi, presenta all’assemblea della Lega a Roma. Le sue parole, sono inequivocabili e parlano di partita fondamentale e che non si più sbagliare.

Si è soffermato a parlare anche di Mattia Destro, il principale spauracchio per la partita di domani. Giocatore potente, preciso, che la Nord ben ricorda nei suoi esordi rossoblu. “Siamo sempre sfortunati con gli ex”, il primo pensiero, quello spaventato proprio dall’abilità del giocatore cartellino rossoblu.

La buona notizia arriva però dalla presa di posizione di Preziosi sul futuro del giocatore “Destro è un giocatore del Genoa, e l’anno prossimo giocherà nel Genoa”. La speranza è che il futuro centroavanti rossoblu non costringa la sua lunga squadra a un finale di stagione ancora più pericoloso.