Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Football americano, il weekend del Cif-9: tutti i risultati

Più informazioni su

Chiavari. Sabato gara abbastanza combattuta nel girone A tra i Sauk Wolves Cosenza e gli Elephants Catania, che vincono 36-16 pur privi del QB Conticello e di un’altra decina di ragazzi per indisponibilità varie. In regia si sono così alternati il RB Castello, autore di un paio di bei TD su corsa e il WR Mannino, protagonista di un lancio spettacolare preso dopo 2 rimbalzi da Gulisano in Endzone. Nella seconda parte di gara (i primi due quarti si erano chiusi sul 20-0 per gli Elephants) buone cose anche da parte dei Sauk Wolves, in particolare un TD in corsa di Cersosimo.

Ancora più combattuto, nel girone I, il derby tra i Blitz Cirié e i Mastiffs Ivrea, vinto da questi ultimi con il punteggio di 9-6, ma per decidere la gara c’é stato bisogno di due overtime. I Terni Steelers invece chiudono il discorso nel girone E andando a vincere 20-6 in casa dei Black Hammers Ostia e conquistando quindi il primato in classifica.

Nel girone H convincente 42-0 dei Blue Storm Gorla sugli Hammers Lario. Di fronte a un buon pubblico e a un bel sole, i Blue Storm hanno sorpreso gli avversari con una serie di giochi di corsa (3 segnature su 4 nel primo tempo sono arrivate così) che hanno messo il risultato al sicuro. Gioco più misto nel secondo tempo. Da rimarcare le prove del diciottenne QB Fonti e della difesa, con un intercetto fino all’endzone da parte di Antoni, Macchi bravo a forzare i giochi offensivi degli Hammers e il LB Grieco sempre presente su placcaggi e corse.