Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Elezioni Rapallo, candidato al Consiglio Carlo Amoretti: “Rapallo può tornare ad essere la perla del Tigullio”

Più informazioni su

Rapallo. Ha preso il via ufficialmente la campagna elettorale di Carlo Amoretti, candidato al Consiglio Comunale di Rapallo. La presentazione è stata contraddistinta dall’iniziativa che sta segnando la campagna elettorale del giovane Amoretti, il progetto AmoRapallo (www.amorapallo.it), che sta riscuotendo successo e curiosità sul territorio, ne è testimone il fatto che diversi commercianti stanno esponendo nelle proprie vetrine i gadget distribuiti in questi giorni, t-shirt, capellini e un simpatico antistress a forma di cuore.

All’aperitivo sono intervenute moltissime persone, tra cui il candidato sindaco Giorgio Costa, che ha voluto essere presente per sostenere direttamente Carlo Amoretti. AmoRapallo è un’iniziativa che unisce coloro che amano la città di Rapallo e vuole coinvolgere sia chi vi è cresciuto che chi la vive e oggi vi fa crescere i propri figli, per non arrendersi all’idea di una città sul viale del tramonto priva di opportunità e iniziative, soprattutto per i giovani.

Carlo Amoretti, attraverso questo progetto, si pone degli obiettivi ben specifici: progettare iniziative che migliorino l’immagine di Rapallo, recuperare manifestazioni di successo del passato, pianificarne nuove in grado di rilanciare il turismo.

“Mi candido per la prima volta per continuare quella passione politica onesta e costruttiva di mio papà Gian Nicola – sottolinea Carlo Amoretti. Quello che vedo a Rapallo oggi mi rattrista e sono convinto che la nostra città non stia esprimendo le sue potenzialità. In questi anni ho avuto la fortuna di viaggiare e vedere diverse altre località dotate di un turismo che funziona e devo purtroppo constatare che da noi la qualità dei servizi, le strutture e le manifestazioni non sono all’altezza di competere con altre città. I miei nonni ripetevano sempre che Rapallo era la ‘Perla del Tigullio’, se ci impegniamo seriamente tutti insieme sono sicuro che potrà ritornare ad esserla”.

Il candidato conclude: “Per raggiungere questo obiettivo, ritengo necessario e indispensabile dare una svolta a questa città. Per questo motivo ho deciso di raccogliere l’invito di Giorgio Costa sostenendolo nella sua candidatura a sindaco di Rapallo”.