Quantcast
Politica

Elezioni Genova, Primavera Politica: “Basta con la storia della dispersione del voto”

Genova. Dopo l’argomento della dispersione del voto che si sente in questi giorni di campagna elettorale, a causa dei ben tredici candidati sindaco e delle loro liste, Primavera Politica, che sostiene Simonetta Saveri per la corsa a Tursi, si oppone al voto solo ai grandi partiti: “Sentiamo invitare i cittadini a non “disperdere il voto”, a votare solo per le “grandi coalizioni” – si legge nel comunicato di Primavera Politica – Questo modo di pensare è molto pericoloso; è un pericolo per la democrazia, per la partecipazione popolare, per il rinnovamento politico, per il bene comune. Siamo sicuri che gli elettori capiranno che la politica ha bisogno di pluralità di idee, di libertà, di partecipazione”.

Primavera Politica aggiunge: “Nelle elezioni comunali e dei municipi le liste indipendenti dai partiti politici nazionali sono garanzia di democrazia e chi parla della dispersione del voto, ha paura che nuovi volti, nuove energie e nuove idee entrino nel mondo politico e dirigenziale di questa città. La presenza di queste voci libere nei consigli comunali e nei municipi dona ricchezza al dibattito politico, porta novità, freschezza e, in molti casi, concretezza”.