Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Elezioni, è ufficiale: 7 candidati sindaco a Chiavari e 7 a Rapallo

Tigullio. I termini per la presentazione delle liste elettorali sono scaduti a mezzogiorno in punto e mentre a Chiavari le operazioni era già terminate ieri, confermando la corsa di tutti e sette i candidati, a Rapallo le cose sono andate diversamente.

In lizza per la poltrona di sindaco ci sono solo sette candidati, anziché nove, come invece era stato annunciato. Eccoli: Mauro Barra (Progetto Rapallo-Barra sindaco); Mentore Campodonico (Pdl Lega Nord), Andrea Carannante (Pcl), Antonella Cerchi (La Rapallo che Cerchi, Pd, Sel, Fds, Verdi), Giorgio Costa (Circolo della Libertà 61), Nadia Molinaris (Circolo della Pulce) e Piergiorgio Brigati (Un’Altra Rapallo).

Esclusa la candidatura di Andrea Pescino (Unione Denocratice per i Consumatori e per i Pensionati) e quella di Anna Maria Baiano (La Destra).
A Chiavari, invece, ci sono tutti: Roberto Levaggi (Pdl e Lista Piombo Chiavari nel cuore), Giorgio Getto Viarengo (Pd, Federazione della sinistra, Sinistra ecologia e libertà e la lista Pro Getto Chiavari); l’attuale sindaco Giorgio Agostino, Giuseppe Corticelli, candidato di “Liguria viva”, Giorgio Canepa (Partecip@ttiva), Giorgio Beaud (La nostra Chiavari) e Vito Elia (Chiavari, la città che verrà).

Nel pomeriggio le commissioni elettorali confermeranno o meno la validità delle firme raccolte. 21 le liste presentate negli uffici elettorali di Rapallo, a sostegno di 7 candidati sindaco, 12 quelle a Chiavari, dove i contendenti sono sempre 7.