Altre news

Consumi, carrello della spesa più caro per i genovesi: crescono casa, bollette e combustibili

carrello supermercato spesa

Genova. Carrello della spesa sempre più caro per i genovesi, a rivelarlo sono gli indici provvisori dei prezzi al consumo del Comune di Genova per il mese di aprile 2012. Ad aumentare sono soprattutto acqua, energia elettrica e benzina, oltre ai prezzi delle abitazioni. Riguardo quest’ultima sezione, si registra infatti un +1.1% di affitti reali per abitazione, con spese più salate per riparazioni e manutenzione per la casa, o mobili, dove si rergistra un +0.7%, a cui si sommano quelli già alencati di luce, gas e gasolio per riscaldamento.

Aumenta anche il settore della cultura e dell’intrattenimento: +0.4% ricreazione e spettacolo e +0.6% ristorazione e servizi ricettivi. A gravare sui bilanci delle famiglie in città anche i beni e i servizi per la cura della persona, che salgono per il mese di aprile, uniti a quelli per l’abbigliamento e calzature, con un +0.8%. Ultimo settore che pesa sulle tasche dei genovesi: +0.6% in tabacchi e alcolici.

Unici respiri di sollievo per i consumatori sono i costi degli apparecchi telefonici, che calano dell’1.1%, uniti alla diminuzione dei costi di orologi e gioielli e dei prodotti farmaceutici.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.