Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, torneo giovanile di Casarza Ligure: Rivasamba vince in tre categorie

Casarza Ligure. A Casarza Ligure, ecco la prima edizione del “Memorial Alberto Grassi”, che ha eletto le sue quattro reginette della categorie Giovanissimi, Esordienti, Pulcini 2003 e Piccoli Amici.

Ma il grande protagonista è stato ancora una volta lui: l’intramontabile Renzo Uzzecchini che, a fine manifestazione, è stato premiato dal responsabile del settore giovanile del Casarza Ligure, Aldo Fuggetta, per la sua lunga e onorata carriera. Classe 1935, è nato a Sestri Levante e la sua carriera di calciatore è cominciata negli Allievi della Pro Sestri di Cà di Ferrèe, poi Uzzecchini è passato all’Aurora Riva Trigoso da dove ha spiccato il volo nel professionismo con Sampdoria, Catania, Mantova, Parma, Anconitana ed Entella. In carriera, Uzzecchini ha totalizzato complessivamente 16 presenze ed un gol in serie A, 84 presenze e 27 reti in B.

Una volta terminata la carriera di calciatore, è diventato allenatore, guidando squadre di campionati professionistici come Mantova, Livorno, Pro Vasto ed Olbia, per poi abbracciare per oltre un decennio il progetto del settore giovanile della Sampdoria. Nel 1990, inoltre, è diventato docente a Coverciano nei corsi per allenatori del settore tecnico per il conseguimento del diploma B Uefa. Insomma, l’allenatore degli allenatori, che ha avuto, fra i suoi allievi, anche personaggio del calibro di Roberto Donadoni, Roberto Mancini, Franco Baresi e Antonio Conte. Oggi, a 77 anni, è responsabile tecnico del Casarza Ligure e allenatore di una leva di Pulcini.

Queste le squadre vincitrici di questa prima edizione del memorial Alberto Grassi. Fra i Giovanissimi, successo del Rivasamba, che ha regolato i padroni di casa del Casarza Ligure, il Santa Maria San Salvatore e, al quarto posto, la Genovese. Per gli Esordienti, ancora un’affermazione del Rivasamba, secondo il Calcio Giovanile Caperana, terzo il Casarza Ligure e quarto il Santa Maria San Salvatore. Nei Pulcini 2001, è arrivato il tris per il Rivasamba, che ha vinto la sua categoria contro Levanto, Casarza Ligure e Calcio Giovanile Caperana. Nei Pulcini 2002, invece, successo dei padroni di casa del Casarza Ligure, seguiti da Villaggio, Levanbto e Calcio Giovanile Caperana.

Nei Pulcini 2003, hanno vinto di nuovo i padroni di casa, in finale contro il Villaggio; al terzo posto il Rivasamba che ha battuto la Sammargheritese; quinta l’Entella, sesto il Golfo Paradiso. Nel corso della premiazione, alla quale ha partecipato anche il sindaco Claudio Muzio – che ha premiato il club di Casarza Ligure per l’impegno sociale e sportivo profuso – sono stati assegnati anche i titoli di capocannoniere delle leve 2001 e 2002, vinti rispettivamente da Alessio Fossa del Rivasamba e Leonardo Oliveri del Casarza Ligure.