Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, la rivoluzione dei calendari: due partite, nella stessa giornata, alla stessa ora e…sullo stesso campo

Chiavari. Due partite, nella stessa giornata, alla stessa ora, sullo stesso campo. La rivoluzione dei calendari, dovuta allo stop di domenica scorsa per la morte del giocatore del Livorno, Piermario Morosini, nella gara di serie B contro il Pescara, costringerà il Chiavari Calcio Caperana a giocare la prossima partita a porte chiuse.

I verdeblù di Davide Del Nero, infatti, affronteranno domenica alle 15 l’Albese, ma il Comunale, loro campo di casa, è occupato dalla Virtus Entella, che ospita il Renate, per la Seconda divisione della Lega Pro. Sfumata la possibilità di un anticipo ed occupati tutti gli altri campi della zona omologati per la serie D, ai chiavaresi non è restato che far ritorno a casa. Il Chiavari Calcio giocherà così al Daneri di Caperana, campo al battesimo assoluto per la serie D. L’impianto non è però omologato per la categoria e quindi gli spettatori non potranno entrare ad assistere alla partita.