Sport

Calcio, Eccellenza: bagarre in coda e per il secondo posto

Genova. La penultima giornata non assegna nessun verdetto in Eccellenza. Sia per il secondo posto, sia per la salvezza, si deciderà tutto all’ultima giornata, domenica prossima.

In vetta, oltre al successo del Sestri Levante sul Pontedecimo (Coghe e Quintana per i rossoblu, Pereyra per i granata), si sono registrate le vittorie di Finale (3-1 all’Imperia, Vado (2-1 alla Fezzanese) e Vallesturla, che si è aggiudicata il derby testacoda con il Fontanabuona. Lanati e Gandolfo per i valligiani di Alberto Ruvo, Romei per i fontanini.

In coda, la Culmv Polis torna alla vittoria (3-1 all’Arenzano con Antonelli, Bevegni e Di Somma) e si assicura i playout. Playout anche per il Busalla (2-2 con la Veloce, con Lo Bascio e Porcella in gol), per lo stesso Pontedecimo. Il Ventimiglia ha pareggiato 1-1 con la Cairese e nutre ancora speranze di salvezza mettendo a rischio il Rivasamba (2-1 al Campomorone con doppietta di Fontana) e Fontanabuona.

Tutti i risultati della penultima giornata di Eccellenza:
Arenzano – Culmv Polis 1 – 3
Finale – Imperia 3 – 1
Pontedecimo – Sestri Levante 1 – 2
Rivasamba – Campomorone 2 – 1
Vado – Fezzanese 2 – 1
Vallesturla – Fontanabuona 2 – 1
Veloce – Busalla 2 – 2
Ventimiglia – Cairese 1 – 1