Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Barcasilo di Recco, oggi firma della convenzione: fine della storia infinita

Più informazioni su

Recco. Sembrava che questo momento non arrivasse mai e invece stamattina verrà firmata la convenzione sul barcasilo. Per il momento non potranno essere terminate le finiture esterne, visto che il Comune non può sforare dal patto di stabilità, ma la struttura è pronta ad accogliere le 200 barche dei pescasportivi.

“Un momento importante, che consentirà di spostare le barche dalla spiaggia all’interno della struttura, consentendo di recuperare un bel tratto di arenile – spiega il sindaco di Recco, Dario Capurro – in un momento di crisi come quello attuale è fondamentale poter offrire un miglior servizio ai turisti e il recupero di una parte di spiaggia fa parte di questo percorso”.

Lo spostamento delle barche avverrà nell’arco di una quindicina di giorni e poi ci sarà il tempo per sistemare l’arenile in vista dell’estate. “Saranno mesi di duro lavoro – conclude il primo cittadino – ma avremo il tempo per fare le cose per bene, mettendo tutta la zona esterna in sicurezza e rendendo la spiaggia accessibile e fruibile per la stagione alle porte”.

Appena sarà possibile, cioè quindi saranno disponibili nuove risorse finanziarie, il Comune darà il via anche ai lavori di finitura esterna, ovvero la copertura dei muri mediante pietra a vista, la pavimentzioine della terrazza, la sistemazione della ringhiera di protezione e l’arredo urbano.