Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tutto pronto per la “Genoa Port Run”, prima corsa podistica fra i moli e le banchine del porto di Genova

Genova. Conto alla rovescia quasi agli sgoccioli per la partenza della prima edizione della corsa podistica che si correrà interamente all’interno del Porto di Genova: la Genoa Port Run, organizzata dall’Uisp di Genova e dal Genoa Port Center e promossa da Provincia di Genova, Autorità Portuale, Capitaneria di Porto, con il patrocinio della Regione Liguria, del Comune di Genova, dell’Agenzia delle Dogane e della Polizia di Frontiera.

Le iscrizioni si sono chiuse alle 18 di oggi. Il percorso della corsa (prova valida per il Gran Prix Uisp Diadora 2012) è stato studiato per dare ai partecipanti l’emozione autentica di una esperienza unica nel suo genere.

I partecipanti percorreranno, infatti, un lungo tratto del porto commerciale, per circa 8 km di corsa, spaziando dai terminal passeggeri, crociere e traghetti, alle banchine delle rinfuse, ai terminal contenitori e di merce varie, correndo anche sulla sopraelevata portuale e sull’elicoidale panoramico intorno alla Lanterna che offre un colpo d’occhio privilegiato e bellissimo sui moli e sulle navi, per arrivare a San Benigno immettendosi nella passeggiata panoramica della Lanterna con arrivo spettacolare proprio sotto la torre del faro, simbolo della città di Genova.

La partenza è alle 10 di domani, a metà della via di Calata Santa Limbania (dietro al Silos Hennebique, adiacente al Palazzo dell’Agenzia delle Dogane).

Testimonial della manifestazione, i campioni di atletica Armando Sanna e Emma Quaglia. Premiazione affidata al presidente dell’Autorita’ Portuale, Luigi Merlo, e al
comandante della Capitaneria di Porto, ammiraglio Felicio Angrisano.