Turismo, in Liguria dà lavoro a 75 mila persone: le misure della Regione per il rilancio - Genova 24

Turismo, in Liguria dà lavoro a 75 mila persone: le misure della Regione per il rilancio

santa margherita

Regione. “Il comparto turistico dà lavoro in Liguria a 75.000 persone, circa il 20% della forza lavoro regionale: è necessario agevolare gli investimenti e sostenere l’occupazione”.

Durante la riunione Berlangieri ha anche spiegato le misure su cui punta l’assessorato per rilanciare il turismo: aumentare la competitività, incrementare gli investimenti privati, sostenere l’occupazione. Tra queste “il nuovo ddl sullo sportello unico per le attività produttive, la revisione della legge 1/2008, l’introduzione della possibilità per gli alberghi di scontare l’80% della tariffa urbanistica, l’istituzione di un fondo di rotazione per interventi che possano creare competitività e l’introduzione del Patto del lavoro del turismo”.

Berlangeri ha poi annunciato che “é in fase di definizione il piano triennale 2012-2014 con un modello innovativo” e che “sarà implementato il portafogli dei prodotti con la creazione di club di prodotto su tematiche precise come bike, trek, family”. Per il potenziamento del Cristoforo Colombo, l’assessore ha rilanciato la proposta “Fly and drive”, auto messe a disposizione gratuitamente negli scali locali e di prossimità per i turisti che hanno prenotato un soggiorno in Liguria (con i costi a carico degli albergatori).