Stazione Principe, tentò di stuprare donna in sala di attesa: chiesto rinvio a giudizio - Genova 24
Cronaca

Stazione Principe, tentò di stuprare donna in sala di attesa: chiesto rinvio a giudizio

Stazione Principe

Genova. La Procura ha richiesto il giudizio imemdiato per il tunisino di 34 anni che il 24 febbraio scorso ha tentato di stuprare una donna nella sala d’attesa della stazione di Genova Principe.

Secondo l’accusa l’uomo, senza fissa dimora e con precedenti specifici, era nella sala dove la donna stava dormendo, l’avrebbe spinta a terra, spogliata cercando di abusare di lei. Avvisati dalle urla, sono sopraggiunti agenti della Polfer che lo hanno bloccato e tratto in arresto. Il gip Silvia Carpanini aveva poi convalidato la custodia cautelare in carcere.

Più informazioni