Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sant’Olcese lascia il Sistema Turistico Genovesato, assessore Tovo: “Un carrozzone”

Più informazioni su

Sant’Olcese. Un inutile carrozzone: così il Comune di Sant’Olcese ha definito il Sistema Turistico del Genovesato, decretando con un’apposita delibera l’uscita dell’amministrazione dall’intesa.

“Noi contribuiamo con poco, 700 euro l’anno – ha detto l’assessore Massimiliano Tovo – ma per noi ‘piccoli’ ogni risorsa è importante. Il problema è che i progetti fin qui elaborati non ci hanno portato benefici perché hanno riguardato la costa, i parchi e Genova”. Sant’Olcese non sarebbe l’unico Comune della Valpolcevera scontento del sistema, altri starebbero meditando la dipartita.

“Per noi non funziona – ha aggiunto Tovo – è diventato un inutile carrozzone che costa però 100 mila euro l’anno, di cui 75 mila solo per il personale. Andrebbe modificato oppure soppresso”.

Dopo la scomparsa delle Comunità Montane e delle Province “c’é bisogno di promuovere veramente le specificità del territorio locale con interventi mirati e incisivi – ha concluso l’assessore -. Il principio che ha ispirato i Sistemi turistici locali é condivisibile, ma qui purtroppo non è stato attuato”.