Resistenza e droga, un senegalese e un tunisino arrestati a Genova - Genova 24
Cronaca

Resistenza e droga, un senegalese e un tunisino arrestati a Genova

Arresto Carabinieri

Genova. Due stranieri sono stati arrestati a Genova nel pomeriggio di ieri.

Il primo intervento, ad opera dei carabinieri del nucleo radiomobile, è avvenuto in via Ciro Menotti a Sestri ponente, dove i militari hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un senegalese di 49 anni, senza fissa dimora, con pregiudizi di polizia. L’uomo, sorpreso a vendere sulla via capi di abbigliamento e pelletteria “griffati” contraffatti ha tentato la fuga dopo aver sferrato una gomitata allo stomaco di un carabilinere, ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento.

L’uomo è anche stato denunciato per ricettazione e vendita di prodotti contraffatti.

Sempre nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione di Genova Maddalena hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio e stato di clandestinità un tunisino di 30anni, senza fissa dimora. Sequestrati 2,5 grammi di “Hashish” e 60euro, provento dell’illecita attività.