Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione: in un libro il paesaggio e la cultura dell’Alta via dei monti liguri

Più informazioni su

Regione. Presentato in mattinata nella sede della Regione Liguria il volume “L’Alta Via dei monti liguri”- Bene culturale tra Alpi e Appennino (De Ferrari Editore) dedicato il lunghissimo percorso di crinale che delimita la Liguria, dal’Appennino alla Provenza.

Nessun’altra regione ha caratteristiche simili, né caratteri netti come quelli della Liguria. Caratteristiche che mescolano elementi montani e marittimi, senza l’intermezzo del piano. Da levante a ponente, dal Monte Saccarello al Monte Gottero, Ghelfi racconta la bellezza dei monti liguri, la loro unicità e la loro armonia con l’ottica di un architetto che studia le relazioni tra i molteplici aspetti del territorio. Il libro è arricchito da mappe, vedute prospettiche e disegni che evidenziano l’anima di un paesaggio costruito dalla laboriosità dei Liguri, patrimonio di cultura e storia.

Con l’autore Roberto Ghelfi e l’assessore all’ambiente della Regione Liguria Renata Briano erano presenti, fra gli altri, il direttore del Parco del Beigua Maurizio Burlando, il direttore regionale per i Beni e le attività culturali della Liguria Maurizio Galletti, il presidente dell’associazione Alta Via Franco Zunino.