Prostituzione a Genova, espulse due romene - Genova 24
Cronaca

Prostituzione a Genova, espulse due romene

prostitute

Genova. Due romene di 23 e 22 anni sono state bloccate ieri sera nella zona di San Benigno da volanti e personale della guardia di finanza ed espluse dall’Italia.

Il blitz è scattato in seguito a denunce ed esposti presentati alla polizia nei mesi scorsi dagli abitanti della zona, stanchi non solo del fenomeno del meretricio ma anche dell’aumento di furti e rapine nella zona di Sampierdarena legata proprio al giro di lucciole.

Nel mirino dei residenti, infatti, una decina di lucciole romene e le due ‘donne-boss’ che già in passato erano finite nei guai per resistenza a pubblico ufficiale e atti osceni in luogo pubblico.

Oltre a prostituirsi, infatti, le due giovani controllavano e gestivano le altre ‘lucciole’ della zona e da sempre crocevia della prostituzione genovese.