Processo Alfano, Don Seppia: "Alfano mi diede il numero del ragazzo albanese" - Genova 24
Cronaca

Processo Alfano, Don Seppia: “Alfano mi diede il numero del ragazzo albanese”

Don Seppia

Genova. Questa mattina di fronte al giudice Nicoletta Cardino don Riccardo Seppia, ex parroco di Sestri ponente travolto dallo scandalo cocaina e minori, ha testimoniato nel processo contro l’ex seminarista Emanuele Alfano, 24 anni, accusato di prostituzione minorile e detenzione di materiale pedopornografico.

“Il numero di telefono del ragazzino di origini albanesi me lo ha fornito Emanuele Alfano, l’ho avuto da lui” ha detto don Seppia.

All’udienza di oggi, a porte chiuse,oltre al prete è stato sentito anche il ragazzino di origini albanesi. “Ho conosciuto Alfano su Facebook – ha detto il giovane – Poi ci siamo incontrati, abbiamo avuto un rapporto sessuale nella sua auto, lui mi ha pagato e se n’é andato”.

Il processo è stato rinviato al prossimo 3 aprile, quando verranno sentiti i testimoni della difesa. Alfano è accusato di induzione alla prostituzione minorile, favoreggiamento della prostituzione minorile e detenzione di materiale pedopornografico.