Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Politicometro.it: il sito che mette in luce menzogne e verità dei candidati sindaco

Più informazioni su

Genova. Per seguire le nuove elezioni amministrative del 6 e 7 maggio, che decideranno il sindaco di Genova, una nuova idea viene dal web. Un gruppo di giovani ha da poco lanciato su internet il sito www.politicometro.it. In cosa consiste il progetto? Semplice: misurare la veridicità delle affermazioni dei politici in campagnia elettorale.

Sul loro sito si legge anche lo scopo che ha portato alla creazione di questo nuovo sito: “La nostra missione è difficile ma al tempo stesso necessaria per orientarsi nel politichese, riuscendo a scindere le affermazioni vere da quelle false”. Le micro inchieste che compongono le pagine web seguono due percorsi: prima si rintracciano le fonti del politico e dopo la redazione ne cerca di proprie. Il risultato di queste ricerche si trasforma poi in un voto, che parte da Balla colossale a Vero, passando per Balla, Mezzo e Mezzo e Abbastanza vero. L’idea del progetto è venuta durante una lezione di Storia del Giornalismo all’Università degli Studi di Genova, dove alcuni di loro si sono anche laureati, dove si discuteva del progetto americano del PolitiFact.

Ogni candidato politico, tutte le settimane, vede qualche dichiarazione pubblicata sul sito, con relativo termometro colorato a lato che ne stabilisce la veridicità. Tra le ultime news che si vedono sul Politicometro ci sono Marco Doria del Pd, con un Abbastanza vero sulla crisi economica, oppure Susy De Martini della Destra con un Balla sulla popolazione di Genova, o ancora Paolo Putti del Movimento 5 Stelle sul Terzo Valico con un mezzo e mezzo.