Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Personale in nero e scarsa igiene, chiuso il night club Coyote di Sampierdarena: maxi sanzione

Sampierdarena. Metà dei dipendenti del locale lavoravano in nero. Per questo motivo i carabinieri della compagnia di Sampierdarena, insieme al nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno fatto chiudere i battenti al night club Il Coyote di via Canzio. Il controllo è avvenuto nella notte tra il 9 ed il 10 marzo, ma il provvedimento di sospensione dell’attività ha avuto efficacia a partire dalle ore 12 di lunedì.

La chiusura del locale è risultata necessaria in quanto parte del personale presente nel locale al momento del controllo (5 su 12 dei lavoratori presenti), non risultava menzionato nella documentazione obbligatoria e quindi non regolarmente impiegato.

La titolare, oltre a dover pagare la sanzione amministrativa di 23.500 euro, per poter riprendere l’attività dovrà assumere con contratto a tempo indeterminato i cinque dipendenti irregolari, sanando successivamente la relativa evasione di 51.670 euro.

Durante il controllo, sono state rilevate anche infrazioni a norme igienico-sanitarie per ulteriori 4 mila euro ed è stato segnalato alla locale Prefettura, quale abituale assuntore di sostanze stupefacenti, un albanese trovato in possesso di due involucri contenenti complessivamente 2,1 grammi di cocaina.