Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto maschile, l’Italia impegnata negli Stati Uniti per il “Quattro Nazioni”

Recco. L’Italia campione del mondo, guidata dal commissario tecnico Alessandro Campagna, parteciperà al torneo “Quattro Nazioni” in programma a Thousand Oaks, negli Stati Uniti, da venerdì 23 a domenica 25 marzo, insieme a Stati Uniti, Montenegro e Germania.

Gli azzurri sono partiti questa mattina dal Centro federale di Ostia, dove erano in collegiale. Dopo il torneo la nazionale si fermerà in California per allenersi con gli statunitensi. Lunedì 2 aprile il rientro in Italia.

“La tappa negli Stati Uniti – spiega il commissario tecnico della nazionale Alessandro Campagna – rappresenta l’ultimo appuntamento della fase invernale e ci servirà per stabilizzare tutte le novità introdotte in questi mesi, soprattutto dopo gli Europei. In America proveremo anche qualche nuova situazione, faremo un richiamo di forza e lavoreremo molto sugli aspetti tattici. Nel torneo affronteremo squadre di rango come il Montenegro vice campione euroepo e la Germania che sono ben organizzate, molto motivate e vogliono centrare la qualificazione alle Olimpiadi. Gli Stati Uniti, inoltre, rappresentano sempre una squadra di grande spessore a livello fisico e tecnico”.

“Al rientro in Italia – conclude Campagna – ci attendono due mesi intensi, di grande pallanuoto, con la final four di Coppa Italia e i playoff di campionato, che garantiranno grande spettacolo e dove gli azzurri mi auguro saranno protagonisti in vista di una lunga volata olimpica”.

I convocati sono Christian Presciutti (AN Brescia), Valentino Gallo e Amaurys Perez (CN Posillipo), Matteo Aicardi e Valerio Rizzo (Carisa Savona), Maurizio Felugo, Niccolò Figari, Deni Fiorentini, Massimo Giacoppo, Alex Giorgetti, Niccolò Gitto, Federico Lapenna, Giacomo Pastorino e Stefano Tempesti (Ferla Pro Recco), Arnaldo Deserti (RN Bogliasco) e Stefano Luongo (RN Camogli).

Lo staff è composto dal commissario tecnico Alessandro Campagna, dall’assistente Amedeo Pomilio, dal preparatore atletico Alessandro Amato, dal fisioterapista Massimiliano Sarti e dalla psicologa Bruna Rossi. L’arbitro al seguito è Stefano Riccitelli.