Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ospedale Santa Margherita, Fusco: “Il Comune sta perdendo una grande opportunità”

Santa Margherita. Non accenna a spegnersi la diatriba tra Regione e Comune di Santa Margherita sull’ospedale cittadino. Anche oggi, durante la seduta di giunta, la vicepresidente regionale e assessore all’Urbanistica, Marylin Fusco, è tornata sull’argomento, “bacchettando” l’amministrazione.

Precisando ancora una volta che la cartolarizzazione serve solo ed esclusivamente allo scopo di coprire il deficit del bilancio sanitario, per evitare di alzare le tasse, Fusco si è dichiarata dispiaciuta per l’atteggiamento del sindaco Roberto De Marchi e della sua amministrazione. “Al contrario di altri Comuni, ad esempio Arenzano, che hanno recepito la necessità di questo provvedimento e i benefici che ne possono derivare – ha detto – il Comune di Santa Margherita perderà una grande opportunità”.

Queste affermazioni arrivano a poco più di una settimana di distanza dall’ultimo incontro avuto con il sindaco De Marchi. “Sulla piastra sanitaria il Comune avrebbe potuto guadagnarne la fattibilità chiedendo all’eventuale soggetto attuatore di realizzarla come standard urbanistico, cedendola al Comune ed impedendo così il trasferimento dei servizi sanitari primari per Santa Margherita nei comuni limitrofi”, ha concluso Fusco.