Nomine, Rossi: "Basta conflitti d’interesse, da oggi più attenzione nella selezione" - Genova 24
Politica

Nomine, Rossi: “Basta conflitti d’interesse, da oggi più attenzione nella selezione”

matteo rossi

Regione. E’ stato approvato oggi a maggioranza un ordine del giorno presentato dal capogruppo regionale di SEL Matteo Rossi, che impegna la Regione Liguria a definire una normativa in materia di nomine che disponga la non ammissibilità di candidati in conflitto di interesse con la posizione che si andrebbe a ricoprire.

In attesa di una nuova normativa che definisca con puntualità eventuali conflitti e circoscriva con trasparenza i criteri di nomina, l’ordine del giorno impegna il Presidente e la Giunta a valutare con attenzione le nomine espresse dai territori, al fine di evitare scelte incongrue e inopportune.

L’ordine del giorno era stato sottoscritto in prima battuta da tutti i partiti, nonostante ciò al momento del voto alcuni gruppi si sono inspiegabilmente defilati:

“Non capiamo queste resistenze, peraltro tardive – ha commentato il capogruppo Sel, Matteo Rossi – Anche in Regione si è aperto un dibattito su eticità e trasparenza e tale Odg va proprio in questa direzione. Riteniamo comunque importante che ci sia stata una rapida approvazione di questo dispositivo e ci auguriamo che se ne tenga conto in sede di nomine, valutando con attenzione quanto espresso sui territori. Infine auspichiamo che rapidamente la Regione si doti di uno strumento normativo adeguato in materia”.

Più informazioni