Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Napolitano in Liguria: “Fondi per i Comuni colpiti e nuove norme per i disastri ambientali”

Più informazioni su

Vernazza. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, oggi ha fatto visita a Vernazza, rispondendo anche ad alcune domande dei cronisti sui possibili interventi dello Stato per aiutare i luoghi colpiti pesantemente dalle alluvioni. Napolitano commenta così la situazione: “Servono fondi per tutti i Comuni colpiti”.

Il presidente della Repubblica per raggiungere Vernazza da La Spezia ha scelto di viaggiare un normale treno regionale di linea in regolare servizio. Il Capo dello Stato è partito alle 12 dalla stazione spezzina a bordo di un “Vivalto” a due piani (il numero 24492) per un tragitto di circa venti minuti. Gli è stata riservata una carrozza, nelle altre quattro vetture del convoglio viaggiano turisti e pendolari. Il presidente, è arrivato in aereo a Pisa e da qui in auto ha raggiunto la stazione della Spezia dove è stato accolto da decine di persone che lo hanno applaudito a lungo.

Il Capo dello Stato ha salutato più volte la folla poi, accompagnato dall’amministratore delegato di Trenitalia, Mauro Moretti, ha preso posto sul primo vagone del treno di linea. Prima della partenza per Vernazza, il presidente Napolitano si é affacciato al finestrino e ha saluto ancora decine di persone che assiepavano la banchina per applaudirlo

“In Italia, per fare vera prevenzione contro i disastri ambientali servono norme nuove, più che risorse”: è quanto ha detto il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, al convegno sull’emergenza ambientale. In particolare, secondo Burlando è necessario “avere la possibilità di intervenire sul territorio, ad esempio nei boschi, qualora non vengano mantenuti adeguatamente puliti dai proprietari contro gli incendi”.

Servono poi norme per interventi idrogeologici a monte, “per evitare ad esempio che tutte le soluzioni dei mali diventino gli scolmatori”. Il presidente ha ricordato che il convegno organizzato a Vernazza “nasce da una idea del Presidente Napolitano, che in un lungo colloquio sui problemi economici della regione ha voluto una informazione dettagliata sui danni della alluvione”.

Burlando ha annunciato che due società, Iren e Erg, si sono offerte di preparare gratuitamente un progetto per portare a Vernazza la rete del gas metano da Volastra, distante 11 chilometri. Per la rete sono già pronti i finanziamenti.