Morte Lucio Dalla, De Scalzi: "Ci ha lasciato una straordinaria eredità" - Genova 24
Cronaca

Morte Lucio Dalla, De Scalzi: “Ci ha lasciato una straordinaria eredità”

Vittorio De Scalzi

Genova. “All’ultimo Sanremo l’avevamo visto un po’ tremante. E’ stata una notizia tremenda. Se ne è andata una persona geniale, brillante, divertente”.

Con queste parole, Vittorio De Scalzi, storico leader dei New Trolls, ricorda il cantautore Lucio Dalla, scomparso questa mattina in Svizzera, in modo improvviso, in seguito a un infarto.

Continua De Scalzi: “Con lui avevamo scritto una canzone nel 1979, ‘Domenica di Napoli’. Lucio aveva scritto il testo, molto bello, poi il nostro produttore Sergio Bardotti era stato il suo primo produttore alla RCA. Sergio diceva sempre che Lucio era talmente creativo da essere inaffidabile, con la testa sempre persa nei suoi pensieri. Ci ha lasciato una straordinaria eredità”.