Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Metropolitana di Corvetto, Pellerano: “Dal ministero 27 milioni di euro”

Genova. Lorenzo Pellerano, consigliere regionale della Lista Biasotti, esprime soddisfazione per l’approvazione del progetto presentato al ministero delle Infrastrutture per il completamento della stazione di Corvetto, per un costo di 45 milioni di euro: “Nel progetto iniziale della metropolitana di Genova – dichiara Pellerano – la stazione di Corvetto era già prevista come fermata intermedia tra Brignole e De Ferrari, tanto che era stato scavato lo spazio destinato a ospitare la fermata, così come erano iniziati i lavori di allestimento e di ultimazione delle uscite. Poi, nel 2009, i lavori erano stati bloccati per mancanza di fondi, tanto che il Comune di Genova aveva deciso di “bypassare” Corvetto e puntare direttamente a Brignole”.

Questa situazione era stata confermata anche dall’assessore regionale Raffaella Paita che, a maggio 2011, rispondendo a un’interrogazione del consigliere Pellerano sullo stato dei lavori della metropolitana, asseriva che “al momento la realizzazione della stazione di Corvetto non risulta essere finanziata” e che “l’eventualità di un’esecuzione dell’opera è legata al reperimento di finanziamenti presso lo Stato e/o altri enti pubblici, compreso il Comune di Genova”.

“Dopo questo mio intervento – continua Pellerano – il presidente Burlando e la stessa Raffaella Paita hanno effettuato un sopralluogo nella metropolitana di Genova, iniziativa che ha fatto ben sperare: anche la Regione dimostrava finalmente un interessamento concreto affinché quanto prima si potessero riprendere i lavori di completamento dell’opera. Accolgo, perciò, con grande soddisfazione la notizia dell’approvazione del progetto da parte del ministero che, grazie a un finanziamento di 27 milioni di euro, dà la possibilità di completare i lavori della fermata di Corvetto, che, oltre a offrire molti vantaggi ai residenti, ha una rilevante funzione strategica, considerato il numeroso bacino di utenza compreso in questa zona, dove si trovano non solo edifici istituzionali, come la Prefettura, il Tribunale, la Provincia, ma anche uffici e negozi, scuole e teatri”.

“Vorrei ricordare – conclude Pellerano – che il costo della metropolitana ha raggiunto i 758,1 milioni di euro e che la giunta Vincenzi ha perso finanziamenti per 75 milioni di euro, proprio perché, nell’arco di 10 anni, non è stata in grado di investirne neanche uno. Oggi, finalmente, una buona notizia”.